PTOF RAV e Regolamenti

   

Il Piano Triennale dell'Offerta Formativa (P.T.O.F.) è un atto pubblico che presenta le scelte pedagogiche, organizzative e gestionali della scuola esplicitando le finalità educative, gli obiettivi generali relativi alle attività didattiche e le risorse previste per realizzarli. In allegato pubblichiamo il Piano Triennale dell'Offerta Formativa del nostro Liceo.
 

RAV - Rapporto di Autovalutazione. Il processo di valutazione inizia con l'autovalutazione. Lo strumento che accompagna e documenta questo processo è il Rapporto di autovalutazione (RAV). Il rapporto è composto da più dimensioni ed è aperto alle integrazioni delle scuole per cogliere la specificità di ogni realtà senza riduzioni o semplificazioni eccessive. Il rapporto fornisce una rappresentazione della scuola attraverso un'analisi del suo funzionamento e costituisce inoltre la base per individuare le priorità di sviluppo verso cui orientare il piano di miglioramento."

 

Il Piano Annuale dell’Inclusione riporta i punti di forza e le criticità degli interventi di inclusione operati dalla scuola nell'anno scolastico trascorso e formula un'ipotesi di utilizzo delle risorse specifiche, istituzionali e non, al fine di migliorare la capacità inclusiva della scuola in corso con una particolare attenzione agli alunni con Bisogni Educativi Speciali (BES).

 

Il Piano Alternanza Scuola-Lavoro disciplina la suddetta attività in funzioni e compiti, quale esperienza educativa, coprogettata dalla scuola con altri soggetti e istituzioni, finalizzata ad offrire agli studenti occasioni formative di alto e qualificato profilo.Il percorso di alternanza scuola-lavoro offre così agli studenti l’opportunità di inserirsi, in periodi determinati con la struttura ospitante, in contesti lavorativi adatti a stimolare la propria creatività. 

 

Il Piano di Miglioramento elenca gli interventi di miglioramento che in ogni anno scolastico si intende mettere in atto e che si collocano su due livelli: quello delle pratiche educative e didattiche e quello delle pratiche gestionali ed organizzative, per agire in maniera efficace sulla complessità del sistema scuola.

 

Il Progetto mobilità internazionale disciplina i programmi di mobilità individuale degli studenti verso l'estero, i quali sono un’opportunità per la scuola per guardare oltre i confini nazionali, verso una più ampia concezione di cittadinanza,  per riflettere sul proprio ruolo educativo e dare delle possibilità agli studenti di un apprendimento verso nuove competenze e nuovi atteggiamenti.