LOGIN

 

 

Gipsoteca

 

 

Nella sede dell’ex Istituto d’Arte, in piazza Napoleone è collocata una importante gipsoteca costituita da circa cinquecento calchi in gesso tra gruppi, statue, busti, bassorilievi, ornati, anatomie e dettagli di vario genere ed epoca, dai greci ai neoclassici.
Il cospicuo patrimonio di calchi risale al tempo in cui il maestro Pietro Paolini (1603-1681), ritornato da Roma, insieme ai suoi allievi costituisce l’Accademia Lucchese di Pittura e Disegno, scuola dalla quale trae origine la gran parte della tradizione storico-artistica della città di Lucca.
Dal 1999 le prof. M. Grazia Bertuccelli e Patrizia Pezzini dell’Istituto d’Arte, hanno dato avvio ad un processo di risistemazione della Gipsoteca con il coordinamento della restauratrice A. Radicchi e alla stretta collaborazione con la dott.ssa M.Teresa Filieri e la dott.ssa Atonia D’Aniello della Soprintendenza BAPSAE di Lucca e Massa Carrara.

 

In questi anni si è dato avvio ad un Corso extracurriculare di Restauro del gesso e materiali lapidei denominato “Progetto Theke” per gli alunni delle due scuole: Istituto d’Arte e Liceo Artistico al fine di condurre una valutazione sullo stato di conservazione dei gessi e successivamente procedere agli interventi ritenuti più urgenti e opportuni.

 

Nell’anno 2003 i contributi della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Provincia di Lucca, hanno permesso il restauro di parte del patrimonio della Gipsoteca e la ristrutturazione delle gallerie al piano terra che la ospitano.

   

    

 

Nell'anno 2007 in occasione della celebrazione dei 200 anni di storia del nostro istituto è stata innaugurata la sala dedicata a Matteo Civitali (1400), progetta dal Prof. Arch. M. Gianneschi e allestita con opere restaurate nel corso degli anni dagli alunni del “corso di restauro” .

 

Attualmente è in fase di restauro e ricollocazione in locale idoneo l'imponente calco in gesso eseguito da A. Passaglia (1837-1918) del portale sinistro della chiesa di Santa Maria del Fiore di Firenze.

 

La Gipsoteca è aperta al pubblico ed è visitabile gratuitamente in orario scolastico.
Dal Giugno 2011, la Gipsoteca Passaglia è presente sul portale della Provincia di Lucca all'interno di una apposita sezione dedicata alle collezioni didattiche.

    

  

 

Vai al sito della Gipsoteca Passaglia